Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la pagina "Informativa sui cookie". Accettando acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito.

Sabato 5 maggio pv, alle ore 8,30, presso l’Unità di Riabilitazione Alzheimer di Universo Salute - Opera Don Uva (accesso Via Cala di Fano) a Bisceglie, avrà luogo un convegno sul tema “Competenze del MMG nella gestione della demenza”.

L’apertura dei lavori (programma dettagliato in allegato) sarà caratterizzata dai saluti del Dott. Paolo Telesforo, Amministratore Delegato di Universo Salute, del Dott. Vincenzo Coviello, Direttore Sanitario della sede di Bisceglie di Universo Salute, del Dott. Luigi di Bisceglie, Dir. Area riabilitazione Extraospedaliera Universo Salute, e del Dott. Pietro Schino, Presidente Ass. Alzheimer di Bari. A seguire, gli interventi del Dott. Emanuele Barracchia, Resp. Unità riabilitazione Alzheimer Universo Salute, e della Dott.ssa Katia Pinto, Psicologa Unità riabilitazione Alzheimer Universo Salute. Moderatore: Dott. Mario Lucio Dell’Orco, Medico di medicina generale di Bisceglie.

Il convegno (4 crediti ECM rivolti a medici e psicologi), con il patrocinio di Alzheimer Italia - Bari e dell’Ordine dei Medici, è organizzato in collaborazione con l’Area Comunicazione di Universo Salute - Opera Don Uva.

La malattia di Alzheimer e le altre demenze possono essere devastanti non solo per il soggetto che ne è colpito ma anche per la famiglia che cura il malato. Diversi sono gli istituti di ricerca, nazionali ed internazionali, impegnati nello studio di tale patologia. La stessa Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nel suo Piano Globale di Azione per la Salute Mentale ha dichiarato la demenza uno dei 7 disturbi neuropsichiatrici prioritari, in vista di poterne ridurre l’inadeguatezza di trattamento nei Paesi con scarse risorse. Nel Rapporto 2016, l’ADI, Alzheimer Deseas International, ha stimato che attualmente le persone affette da demenza siano 35,6 milioni in tutto il mondo e questo numero è destinato a raddoppiare nei prossimi 20 anni: si prevedono 65,7 milioni di malati nel 2030 e 115,4 milioni nel 2050.

In Puglia sono stimati a tutto il 2010 circa 45.000 casi ed in Provincia di Bari 8.000, di cui circa 2000 solo nell’hinterland.

Nell’insieme tali dati dimostrano che l’Alzheimer rappresenta una delle più significative crisi socio-sanitarie del XXI secolo che, tuttavia, potrebbe essere controllata attraverso la messa in atto di strategie di cura ed intervento precoci. La ricerca dimostra l’importanza di sostenere i costi e i vantaggi della diagnosi precoce e degli interventi dei servizi socio-assistenziali sin dalle prime fasi della malattia.

La maggiore attenzione dedicata oggi alla malattia è solo un primo piccolo passo verso la creazione di una rete socio-assistenziale per i malati e le loro famiglie che spesso si ritrovano da sole a dover gestire il carico di un’assistenza sfibrante anche perché i piani socio-sanitari non hanno ancora preso atto della necessità di un’inversione di rotta dalla "cure" alla "care" (dal "curare" al "prendersi cura").

L’Associazione Alzheimer Bari associata alla Federazione Alzheimer Italia nasce, nel 2002, per opera di un gruppo di familiari desiderosi di aiutare chi si viene a trovare in gravi difficoltà sociosanitarie, perché colpito direttamente e non dalla malattia, e su sollecitazione di Ignazio Schino, giornalista e scrittore pugliese che, colpito dall’Alzheimer, ne ha compreso appieno le necessità divulgative per incrementare la istituzione di una rete di servizi assistenziali.

“La famiglia - dice il Presidente della Associazione dott. Pietro Schino - non può essere lasciata sola a gestire i numerosi problemi della vita di ogni giorno e a fronteggiare una malattia che attualmente si può trattare, ma non guarire. A tal riguardo, un dato scoraggiante è che oggi in Italia otto famiglie su dieci si fanno carico dei costi dell’assistenza al paziente che viene spesso curato a casa, poiché i servizi assistenziali e sanitari per questo tipo di patologie sono molto scarsi soprattutto per la fascia di popolazione medio-bassa che non può accedere ai servizi privati”.

Gli effetti della demenza sulla famiglia sono stati chiaramente evidenziati da studi che in diversi contesti socio-assistenziali hanno valutato le conseguenze dei sintomi e dei diversi stadi di malattia sul “caregiver”. I risultati concordano nell’affermare che i disturbi del comportamento (aggressività, agitazione psico-motoria, vagabondaggio), dell’umore (depressione e apatia) e i sintomi psicotici (allucinazioni e deliri) rappresentano la principale fonte di stress per i caregivers e, comportando un incremento del carico assistenziale, costituiscono una delle principali cause di istituzionalizzazione del malato. “Emerge, dunque - afferma la dott.ssa Katia Pinto, neuropsicologa e vice Presidente di Alzheimer Bari - la necessità di individuare modalità specifiche di cura, con un approccio assistenziale adeguato, metodologie valutative efficaci, formazione del personale, collaborazione con le famiglie e utilizzo di ambienti adeguati. L’Unità di Riabilitazione Alzheimer di Bisceglie nata nel 2002 permette alla famiglia di poter tenere il proprio caro a casa il più tempo possibile gestendo i disturbi comportamentali in modalità protetta”.

05 Lug 2018 16:45 - Alfredo Nolasco

Anche presso la sede di Potenza di Universo Salute, proseguono le iniziative del programma "Don Uva Estate [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
03 Lug 2018 18:49 - Alfredo Nolasco

Prosegue anche presso la sede di Potenza di Universo Salute, il calendario di eventi ed attività del [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
02 Lug 2018 18:51 - Alfredo Nolasco

Prosegue anche presso la nostra sede di Bisceglie, il calendario di eventi ed attività del programma [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
27 Giu 2018 15:44 - Alfredo Nolasco

POTENZA - Il 30 giugno pv., presso la Chiesa all’interno di “Universo Salute - Opera Don Uva” (Largo [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
19 Giu 2018 17:47 - Alfredo Nolasco

BISCEGLIE - Al via, dal 20 giugno, anche presso la nostra sede di Bisceglie, il calendario di eventi ed [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
05 Giu 2018 12:03 - Alfredo Nolasco

POTENZA, 5 giugno 2018 - Al via, dal 7 giugno, presso la nostra sede di Potenza, il calendario di eventi [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
05 Giu 2018 12:00 - Alfredo Nolasco

BISCEGLIE, 3 giugno 2018 - E’ inaccettabile, perché non in linea con la realtà, l’allarme lanciato [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
18 Mag 2018 10:49 - Alfredo Nolasco

BISCEGLIE, 12 maggio 2018 - Il piano industriale di Universo Salute non è un mistero, né tantomeno da [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
04 Mag 2018 12:54 - Alfredo Nolasco

Sabato 5 maggio pv, alle ore 8,30, presso l’Unità di Riabilitazione Alzheimer di Universo Salute - [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
20 Mar 2018 12:31 - Alfredo Nolasco

Domenica 25 marzo pv, alle ore 17,30, presso il Tempio San Giuseppe, in Via Giovanni Bovio, 78 a Bisceglie, [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
15 Mar 2018 12:40 - Alfredo Nolasco

BISCEGLIE, 15 marzo 2018 - È scientificamente dimostrato che la presenza dei nostri amici a quattro zampe [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
18 Gen 2018 15:53 - Alfredo Nolasco

BISCEGLIE, 18 gennaio 2018 - In riferimento a quanto espresso da Cgil/Fp, Cisl/Fp, Uil/Fpl, Fials, Fsi, [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
12 Gen 2018 17:07 - Alfredo Nolasco

FOGGIA, 12 gennaio 2018 - “Siete chiamati ad essere costruttori del bene comune e artefici di un nuovo [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
14 Nov 2017 16:29 - Alfredo Nolasco

BISCEGLIE, 8 novembre 2017 - “A poco più di un mese dal nostro ingresso la situazione del Don Uva è [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
14 Nov 2017 16:27 - Alfredo Nolasco

Da venerdì 3 novembre pv. l’accesso alle strutture sanitarie di Bisceglie della Universo Salute - Opera [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto
14 Nov 2017 16:24 - Alfredo Nolasco

BISCEGLIE, 2 ottobre 2017 - “Sappiamo cosa ci attende. Siamo ben consci di avere una grande responsabilità. [ ... ]

Comunicati stampaleggi tutto